Unione Basket Padova Vs Sportschool Dueville

86 - 68
(36-10, 50-24, 72-44, 86-68)
Unione Basket Padova: Panaccione O. 3, De Lucchi E., Mabilia A. 4, Ciaramella D. 9, Basso G. 18, Coppo M. 6, Andreoni P. 10, Domingo Sese P. 22, Frasson M. 6, Fiorentino A. 8.
All.re: Imbimbo.
TL: 15/20, T2P: 31/54, T3P: 3/19
Sportschool Dueville: Trevisan A. 13, Ronzani M. 4, De Marco A., Bortoli N., Frigo D. 9, Caneva T. 3, Perin A. 2, Finello S., Cervo M. 7, Fontana E. 7, Sinicco F. 17, Lunardon A. 6.
All.re: Bortoli.
TL: 23/27, T2P: 12/35, T3P: 7/23
1o Arbitro: Bortolotto Gianmaria di Castel di Godego (TV)
2o Arbitro: Pinna Giovanni di Salgareda (TV)

Unione Basket Padova
Sportschool Dueville
15/20
75%
31/54
57%
3/19
16%
85%
23/27
34%
12/35
30%
7/23
3 Dec, Unione Basket Padova - Sportschool Dueville   86 68

Guerriero irresistibile, Dueville deve arrendersi

Imbimbo: “Abbiamo dato continuità al nostro rendimento”

Il Guerriero continua la propria corsa e tiene aperta la striscia iniziata a Monfalcone ottenendo la sua quarta vittoria consecutiva a spese dello Sportschool Dueville. Con un primo quarto perfetto (36-10), la squadra di Nicola Imbimbo ha incanalato la sfida a proprio favore, amministrando il tesoro accumulato nei restanti tre quarti. Orfana di Filippo Sabbadin e Stanislav Bozhenski, l’Ubp ha trovato nuovamente le risposte che cercava dal gruppo, giocando una partita difensivamente accorta e intensa, concedendo anche qualcosa allo spettacolo in fase offensiva.

LA GARA/1. Il Guerriero è partito a tavoletta trovando la via del canestro a ripetizione nei primi spezzoni di gioco (13-2 dopo appena 3’). Un furto in contropiede di Andreoni fa lievitare il vantaggio fino alle 13 lunghezze (17-4). Saranno ben 16 i punti da palle perse realizzati nel solo primo tempo dalla formazione padovana. Dueville continua a soffrire la pressione difensiva locale: da un’altra palla rubata di Panaccione lanciato in contropiede, Domingo Sese (10 punti nei primi 10’) infila il tap in del +15 (21-6) e poco dopo Basso sigla anche la seconda tripla della serata (25-6). La bomba e un’altra giocata da tre punti di Coppo proiettano l’Ubp fino al +23 (31-8). Panaccione e Basso fissano dalla lunetta anche il +26 (34-8). Dueville prova a rintuzzare sfruttando i viaggi in lunetta (38-14), ma i padroni di casa alzano ancora la pressione difensiva toccando addirittura il +28 del massimo vantaggio (42-14). È solo quando diminuisce l’intensità che la compagine vicentina riduce le distanze (46-24), anche se Padova dà la sensazione di restare sempre in controllo dominando a rimbalzo (50-24).

LA GARA/2. Il match è in discesa, ma Dueville rientra dall’intervallo lungo operando un minibreak (0-6) che restituisce fiducia (52-30). Ricorrendo al tiro pesante, i vicentini rosicchiano qualche punto (61-40). Padova, però, non si scompone: un pregevole assist no look di Basso per Andreoni mantiene invariate le distanze (65-42). La forbice si riallarga subito dopo sulla combinazione al limite dei 24 di Panaccione e Frasson (70-42). All’inizio dell’ultimo periodo, gli ospiti accorciano ancora il gap (72-49), ma sotto le plance Domingo Sese è abilissimo ad arpionare tutti i palloni (78-52). Nel finale, la vittoria è ormai in cassaforte: il Guerriero ha ormai allentato la morsa e la squadra di Bortoli può limitare il deficit sotto il ventello (86-68).

IL COMMENTO/1. «Il primo quarto sbilanciato ha segnato la partita – osserva coach Imbimbo – Merito nostro, che abbiamo messo in campo energia, grinta e voglia di vincere; demeriti avversari, che non sono riusciti a reagire nel frangente arginando il passivo. Con una “mano” così sbilanciata, si rischiava all’opposto di abbassare la tensione, ma abbiamo finto che la gara fosse sullo 0-0 ribattendo colpo su colpo.

IL COMMENTO/2. «L’obiettivo – prosegue il tecnico – non era dilagare, ma non farsi riprendere da Dueville: esiste un confine sottile tra smettere di giocare e permettere all’avversaria di rientrare. Fino a 5’ dalla fine, abbiamo gestito a dovere, dilatando il vantaggio. Poi, c’è stato un calo fisiologico, ma al di là dell’andamento era molto importante dare continuità al successo casalingo con Bassano e alla striscia aperta a Monfalcone, dimostrando di essere un gruppo coeso, compatto, che sa andare oltre gli infortuni».



di paolozambotto



Unione Basket Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Panaccione O. [#3] 3 - - - - - - - - - - - - - - -
De Lucchi E. [#4] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Mabilia A. [#7] 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Ciaramella D. [#8] 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Basso G. [#10] 18 - - - - - - - - - - - - - - -
Coppo M. [#11] 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Andreoni P. [#16] 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Domingo Sese P. [#18] 22 - - - - - - - - - - - - - - -
Frasson M. [#19] 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Fiorentino A. [#20] 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  86 - - - - - - - - - - - - - - -




Sportschool Dueville

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Trevisan A. [#4] 13 - - - - - - - - - - - - - - -
Ronzani M. [#5] 4 - - - - - - - - - - - - - - -
De Marco A. [#6] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Bortoli N. [#7] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Frigo D. [#8] 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Caneva T. [#9] 3 - - - - - - - - - - - - - - -
Perin A. [#10] 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Finello S. [#11] 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Cervo M. [#13] 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Fontana E. [#15] 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Sinicco F. [#18] 17 - - - - - - - - - - - - - - -
Lunardon A. [#20] 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  68 - - - - - - - - - - - - - - -



C Gold2016/2017
Girone Unico

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket