Pol. Brendola Vs Petrarca Basket

35 - 62
Pol. Brendola: -
1o Arbitro: Paciolla Tommaso di Vicenza (VI)

Siamo alla seconda prova per i ragazzi di Nicola Pauletto.

Dopo la prima gara contro il Castelfranco , i ragazzi erano usciti delusi per la sconfitta ma consapevoli che avrebbero potuto portare a case i due punticini se non avessero avuto un calo nel finale.

Speriamo che la settimana passata in palestra “porti consiglio” e porti nuova linfa.

E’ Domenica 16 ottobre, siamo a Brendola in uno splendido palazzetto illuminato anche dai raggi del sole che, nonostante l’autunno, riescono ancora a scaldare cuore e animi.

Sono le 11.00 , il primo manipolo dei ragazzi di Pauletto si schiera e va a salutare l’avversario in muta Arancione.

Ad occhio, guardando gli avversari , il peso e le altezze sono a favore del Brendola ma ,negli occhi sorridenti dei nostri , non avvertiamo nessun timore per questo piccolo svantaggio.

Fischio di inizio, come previsto perdiamo la palla , le mani del loro 6 si allungano verso il soffitto riuscendo a strapparci la prima azione, ma i Petrarchini sono pressanti , attenti , rubano palla su palla e sono molto più spesso nella metà campo avversaria e di conseguenza a canestro, il primo set li teniamo sempre a distanza terminando per 9-22 (ben 13 punti di distacco).

Il secondo e terzo quarto quasi si equivalgono, il Brendola continua con regolarità il suo gioco , noi commettiamo qualche imprecisione e qualche svarione di troppo , ma la distanza tra le due formazioni rimane e quindi anche il risultato, alla fine del II Q siamo a 17-33 ( con un parziale di 8-11) e il III Q si chiude a 27-45 (con un parziale di 10-12).

Nel quarto set il Petrarca ritrova nuove energie e sferra l’attacco finale , è lo spirito giusto, mai accontentarsi , bisogna giocare sempre al massimo , i ragazzi non guardano il tabellone , bensì la palla e il canestro avversario e aumentano ancor più le distanze.

Ad onor del vero crediamo che questo atteggiamento derivi molto a seguito degli strali provenienti dalla panchina del Coach che aiuta a tenere alto il loro ritmo Emoticon smile:-)

Quindi riassumendo , Domenica abbiamo invertito il piano leggermente inclinato verso l’alto della prima giornata , rimettendo un po’ di cose al loro posto , l’attenzione dimostrata nelle difese , limitando il gioco avversario e la capacità di districarsi in attacco ci fanno ben sperare nel futuro.

Torniamo verso casa e ci affondiamo nel “caigo” della pianura veneta che ci attende appena passata Vicenza , ma che importa , gli animi dei nostri ragazzi sono così radiosi che compensano la giornata fattasi improvvisamente plumbea.

Siamo a 2 punti (con una partita in meno) e cominciamo quindi a scalare verso la vetta , la montagna è alta si sa e il sentiero è ripido, mettiamoci lo zaino in spalla e continuiamo a salire passo dopo passo guardando “solo” verso l’alto, dalla cima il panorama è migliore Emoticon smile:-)

Prossimo appuntamento 23 Ottobre ore 16.30 in casa SS. Angeli : Petrarca vs Junior BK Riviera . Avanti ragazzi e urliamo FORZA PETRARCA “INSIEME” .

Walter Pinton



di claudio p.


U13 Elite2016/2017
Girone B »
« Fase 2 - Gir. C

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket