Petrarca Padova Vs Virtus Murano

73 - 59
(Parziali: 11-15/20-13/19-12/23-19)
Petrarca Padova: Calabretta M. 21, Carpanese F. 2, Curculacos E. 6, Franceschi M. 5, Milanello M. 11, Palma F. 8, Parladori F. 4, Pirolo A. 2, Pizzeghello A. 9, Tessari P. (K) 5, Voltolina P.
All.re: Ricci.
Virtus Murano: n/a

Il Petrarca, chiamato a fare l’impresa, NON delude!!

Domenica 03/12 fra le mura amiche della palestra di Salboro in Via Ponchia 1/A abbiamo ospitato la squadra del Virtus Murano (Ve).
Reduci dalla prima sconfitta, subita la settimana scorsa ad opera del Mirano, i nostri ragazzi si sono presentati in campo ben consci dell’importanza dell’incontro imminente con cui si sarebbe stabilito se potevano restare al primo posto della classifica provvisoria, a pari merito con le due squadre veneziane, o se sarebbero scivolati “rovinosamente” al terzo.
Dall’altro lato del campo si presentava, “temibile in maglia gialla”, la squadra del Murano giunta all’appuntamento imbattuta e prima in classifica e quindi, presumibilmente, ben determinata a portare a casa il risultato, con tutta la pressione psicologica che ciò, nel bene e nel male, comportava.
Con queste premesse non stupisce che la partita sia cominciata molto equilibrata ed accesa, all’insegna della difesa ad oltranza (Mattia dopo quattro minuti di orologio aveva già fatto il secondo fallo!! ) e dell’imprecisione nelle conclusioni: a 5.52 minuti sul punteggio di 2 a 4 coach Giovanni chiama il primo time out.
Poi entrambe le squadre vanno in bonus sul punteggio di 4 a 6 e rimaniamo in parità fino al 9 pari ma, nel finale, la compagine di Murano riesce a prevalere ed il primo tempo si chiude sul punteggio di 11 a 15 per loro (aiutoo!).
Anche l’inizio del secondo tempo è ad appannaggio della squadra ospite che, mentre la preoccupazione cresce nel pubblico di casa, esordisce con un tiro libero ed un canestro portandosi sul punteggio di 18 ad 11.
Ma da qui in poi qualcosa inizia a cambiare, i nostri premono ulteriormente sull’acceleratore e, con due canestri ed un tiro libero di Mila seguito a ruota da uno di Cala, arriviamo a chiamare un time out, con palla in mano a Fede per tiri liberi (loro in bonus) sul punteggio di 18 a 20 …. siamo tornati a contatto!
Dopo il minuto di pausa la musica cambia definitivamente e, nonostante la resistenza incessante degli avversari, i nostri cominciano ad impadronirsi dell’inerzia dell’incontro e le imprecisioni iniziali sembrano dimenticate: due ciof di Andrea ai tiri, canestri di Mila e Michele, altri due ciof di Cala ai tiri, due belle azioni concluse con altrettanti canestri di Michele su assist di Chicco e Fede: andiamo all’intervallo in vantaggio sul punteggio di 31 a 28 con un parziale di 20 a 13 e l’impressione che stavolta …. forse … meglio non rilassarsi troppo: ci attende il famoso terzo quarto che molto spesso non siamo riusciti a gestire.
Ed invece questa volta il terzo tempo i nostri lo giocano bene e, sebbene i muranesi siano ben lontani dal mollare la presa, riescono a realizzare qualcosa di più degli avversari e terminano il terzo tempo sul 50 a 40 con un vantaggio di dieci punti che non permette rilassamenti ma fa ben sperare.
Il quarto tempo inizia con gioco “duro”: canestri da entrambe le parti, tiri loro, poi tre canestri consecutivi nostri ma noi, per difendere, facciamo più falli degli avversari: entriamo in bonus sul punteggio di 58 a 44 e da qui in poi iniziano a rimontare. Per fortuna sul punteggio di 60 a 49 prendono un fallo tecnico che Cala realizza e si riprende 61 a 49 con possesso nostro. Ci riprovano forte: due canestri, un tiro realizzato ed un altro canestro tutto di seguito e si portano sul 61 a 56 ma poi una loro azione viene difesa bene e finiscono i 24 secondi. Adesso è il nostro turno di reagire: Cala e Pizze si scatenano e la tripla liberatoria di Mattia ci porta a 69: la distanza è stata ristabilita e adesso sono in bonus anche loro.
Ancora qualche azione e la partita è vinta sul punteggio di 73 a 59: i nostri hanno vinto e convinto perché sono riusciti a reggere il ritmo dimostrando una volta di più che, quando giocano di squadra e ci credono fino in fondo, il risultato arriva. Bravi: quando il gioco si è fatto duro voi avete “iniziato” a giocare!
In questa partita hanno fatto bene in molti: qualcuno che ultimamente ci ha abituato bene e soprattutto qualcuno che da un po’ non si vedeva in piena luce (che bello!). Qualcun altro ha sbagliato parecchio e si deve “accontentare” della soddisfazione della vittoria della squadra (non è poca cosa!) ma sappiamo che avrà altre occasioni per farsi valere.
Di sicuro c‘è stato l’impegno di tutti e questo è il vero ingrediente che ha reso possibile la “magia”.
Come sempre, per concludere in bellezza: Petrarca – Insieme!!
Arbitri: Guranda V.di Padova (Pd); Dike I. di Padova (Pd)
Curculacos G.



di Mike66



Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Calabretta M. 21 - - - - - - - - - - - - - - -
Carpanese F. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Curculacos E. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Franceschi M. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Milanello M. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Palma F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Parladori F. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Pirolo A. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzeghello A. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Tessari P. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Voltolina P. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  73 - - - - - - - - - - - - - - -



2017/2018
Gold B | Padova-Venezia »
« Fase II Gold | Gir. B

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket