Pall. Mirano Vs Petrarca Padova

57 - 78
(Parziali: 17-17/9-19/15-23/16-19)
Pall. Mirano: n/a
Petrarca Padova: Adami G. 8, Bano M. 11, Calabretta M. 7, Curculacos E. 6, Destro E. 15, Franceschi M., Palma F. 16, Pirolo A. 2, Pizzeghello A. 1, Tessari P. (K) 10, Voltolina P. 2.
All.re: Ricci.

Trasferta positiva in terra Veneziana: altri due punti preziosi per la classifica!

Mercoledì 28/03 la squadra di coach. Giovanni Ricci è andata in trasferta presso la Palestra della Sc.el. ‘Azzolini’ a Mirano (Ve) per affrontare la squadra di casa con la quale, all’andata, aveva subito l’unica battuta di arresto di tutta la stagione.
Partiti per tempo dai Santi Angeli, con “un certo margine di sicurezza per tenere conto di eventuali imprevisti” (ogni tanto qualche “faliva” di neve faceva già intravedere la nevicata del giorno dopo) gli atleti patavini sono arrivati in palestra con più di un’ora di anticipo e, quindi, con tutto il margine per cambiarsi con calma e fare i “soliti” tre quarti d’ora di riscaldamento.
Ma, sorpresa, la palestra era occupata da una “squadretta” di una ventina mini baskettari-e (anzi era addirittura micro-basket) che, allegri ma molto disciplinati (complimenti agli istruttori!), correvano su e giù impegnati in gare, suddivisi in quattro “corsie”. Così i successivi quaranta minuti ca. sono stati spesi spaparanzati sugli spalti chiaccherando e facendo scommesse su quale squadretta era la più veloce (veloci coordinati e molto vispi è dire poco: se il buon giorno si vede dal mattino fra qualche anno ci sarà da stare attenti per i coetanei Padovani).
Dopo essersi cambiati i ragazzi hanno fatto due corsette nel corridoio retrostante la palestra e, dopo un rapido riscaldamento, la partita è cominciata, come all’andata, molto accesa con i Miranesi che, utilizzando blocchi e buon gioco di squadra, ci danno filo da torcere e bucano facilmente la nostra difesa. A 7.39 minuti coach Giovanni chiama il primo time out sul punteggio di 6 a 2 per loro onde evitare che prendano eccessivamente il sopravvento e spiega come reagire.
Ed in effetti la reazione c’è tanto che, pochi minuti dopo, col cronometro fermo a 4.43 minuti è il loro turno di chiamare un minuto di pausa sul punteggio di 8 pari.
Fino alla fine del quarto però i ragazzi di casa danno l’impressione di spingere un po’ di più dei nostri mentre noi rimaniamo a galla grazie ai numerosi tiri liberi che ci “regalano” pagando lo scotto del pressing che stanno cercando di fare ma, nel finale, cominciamo a svegliarci ed il tempo si chiude sul punteggio di 17 pari.
Nel secondo quarto le due squadre lottano accesamente (fallo di 8 secondi a loro grazie a difesa a morte dei nostri) ma i padroni di casa sono un po’ più “fisici” e gli arbitri li sanzionano maggiormente. Tuttavia il punteggio resta basso: a 5.37 minuti 21 a 19 per loro, a 3.05 time out nostro sul punteggio di 23 a 22 ancora a nostro sfavore.
Continuiamo difendiamo forte: 5 secondi a loro, che non riescono a rimettere la palla in campo, e poi ancora otto secondi, perché non riescono ad uscire dalla loro metà campo. Ma Time out loro a 2.33 sul punteggio di 26 a 24 sempre a favore del Mirano. Ma finalmente, al rientro, i nostri accendono il turbo e, in un attimo, Pietro Tex realizza tre canestri, uno Curcu e Volto e per finire due su due ai liberi di Giovanni: il quarto si chiude sul punteggio di 26 a 36 per noi grazie ad un mini break di 12 punti a zero che permette ai petrarchini di andare all’intervallo essendo riusciti a mettere un po’ di “sana” distanza fra loro e i padroni di casa.
Al rientro ancora i nero vestiti spingono e realizzano di più dei padroni di casa: a 7.24 minuti conducono per 28 a 43 e, mentre dalla nostra parte i cambi si succedono rapidamente (il coach cerca di massimizzare costantemente l’efficacia del gioco) i padroni di casa si innervosiscono per la puntualità dell’intervento arbitrale che sanziona vari interventi irruenti e, a 4.17, sul punteggio di 33 a 51, la loro panchina prende un tecnico. Il quarto procede in equilibrio e si chiude a favore dei petrarchini con un parziale di 15 a 23 sul punteggio di a 41 a 59: si inizia a pensare che la meta sia vicina anche perché tre dei loro hanno a referto quattro falli. Da segnalare che finora Cala ha realizzato ben tre belle “triple”, peccato che tutte le volte, per un soffio, abbia pestato la linea e gli arbitri abbiano alzato solo due dita: la mano calda c’è tutta ma, purtroppo, è mancato un pizzico di fortuna.
Ma il Mirano non molla e inizia il quarto tempo con grande energia: a 7.36 minuti 7 a 2 per loro è il parziale che riduce le distanze di 5 lunghezze. Ma poco dopo, in rapida successione: esce con cinque falli il loro atleta n. 23, commettono un fallo antisportivo ed esce anche il loro numero 20, grande lottatore ed molto ostico da difendere.
Il quarto si chiude con i padroni di casa che non mollano, con i nostri che giocano a fasi alterne, mentre il coach cerca di fare giocare tutti effettuando vari cambi, e riescono a tenere agevolmente il controllo della situazione chiudendo, sul punteggio di 57 a 78, una partita bella e giocata con impegno da entrambe le parti.
I nostri (primo fra tutti Pietro Tex) sono entrati in campo un po’ addormentati (la lunga pausa, come all’andata, non ha fatto per nulla bene) ma poi si sono ben svegliati giocando con grinta e determinazione e hanno prevalso sulla distanza, anche grazie alla panchina “lunga”.
Molto bene i 2004 che, ormai ottimamente ambientati, hanno dato un validissimo contributo: Giovanni 8p (1T),Edoardo 15p (1T), Matteo (11p). In tutto 4 i ragazzi in doppia cifra con Federico Top Scorer, tanto per cambiare.
Il prossimo appuntamento è per Domenica 4 Marzo alle 11.00 quando andremo “in gita” presso la palestra “Leo Perziano” sull’isola Murano (Ve) dove incontreremo la squadra del Virtus Murano alla “impegnativa” ricerca di altri due punti preziosi (ma contiamo, comunque, di passare una bella giornata visitando Murano, neve o pioggia permettendo).
Come sempre, per concludere in bellezza: Petrarca – Insieme!!
Arbitri: Trabacchin M. di Venezia ; Volpato L. di Venezia
G. Curculacos



di Mike66



Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Adami G. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Bano M. 11 - - - - - - - - - - - - - - -
Calabretta M. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Curculacos E. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Destro E. 15 - - - - - - - - - - - - - - -
Franceschi M. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Palma F. 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Pirolo A. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzeghello A. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Tessari P. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Voltolina P. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  78 - - - - - - - - - - - - - - -



2017/2018
Gold B | Padova-Venezia »
« Fase II Gold | Gir. B

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket