Raptors Mestrino Vs Petrarca Padova

81 - 77
(Parziali: 22-10/13-25/27-23/19-19)
Raptors Mestrino: n/a
Petrarca Padova: Bazan F. 10, Curculacos E. 6, Favaro G. 7, Marinello S. 5, Neri F. 6, Palma F. 8, Pipinato G., Pirolo A. 4, Pizzeghello A. 2, Tessari P., Ustameta A. 21, Veneruso E. 8.
All.re: Ricci.

Impresa mancata … per un “soffio”

Giovedì 26/10, nella bella palestra della scuola elementare De Amicis a Lissaro, la squadra di Coach Giovanni Ricci ha disputato il secondo incontro del campionato U16 GOLD 2017-18 incontrando la squadra dei Mestrino Raptors ritenuta, a ragione, un “cliente difficile”.
La partita ha avuto fasi altalenanti e, mentre la squadra ospite si è confermata molto efficace e determinata in quasi tutte le fasi di gioco, (ma non impossibile da battere, anche grazie a qualche loro assenza per noi favorevole) i nostri non sono riusciti a mantenere un livello costante di intensità alternando fasi di gioco pregevole a momenti di notte fonda che, alla fine, hanno portato ad un finale punto a punto di difficile gestione.
QUARTO: partiamo bene e i primi due punti sono nostri, le squadre si studiano, poi il Mestrino prende il comando ed inizia a crescere: un tiro libero due canestri, una tripla… sul punteggio di 8 a 2 coach Giovanni chiede un time out per arginare. Al rientro loro ripartono forte ma qualcosa cambia e si riprende a giocare anche se si soffre.
Il quarto si chiude con loro in vantaggio per 22 a 10 e l’inerzia della partita ancora in pugno.
QUARTO: ripartiamo motivati, canestro di Alvise, Arnaldo ruba e va ai tiri, canestro di Giacomo in tap in….l’aria sembra cambiata ma arriva pronta la reazione e si lotta a fasi alterne fino al loro time out sul punteggio di 31 a 25 a 3 minuti dalla fine: adesso sono loro che hanno bisogno di schiarirsi le idee. Ed infatti si ricomincia a ragionare e si vede del bel gioco : due canestri di Fabrizio (il secondo su assist di Enrico) , uno di Federico, uno di Arnaldo (e soprattutto 4 su 4 ai tiri): il quarto si chiude sul 35 pari, 6+6 punti recuperati, si va negli spogliatoi con la partita riaperta ed il pubblico esulta.
QUARTO: i Raptors non ci stanno e iniziano a metterla giù dura sul piano fisico: entrate inarrestabili (forse quasi al limite dello sfondamento) e contropiedi fulminei mentre cerchiamo di reagire, ma soffriamo: nonostante due triple (Seba ed Arnaldo) conducono per 53 a 50 a 4.33 dalla fine. E la lotta continua sempre più accesa, Enrico ruba e segna, tiri loro su fallo poco comprensibile, canestri da ambo le parti: il quarto si chiude sul punteggio di 62 a 58 per loro. Abbiamo tenuto botta ma non riusciamo a difendere efficacemente e il quarto tempo si prospetta difficile.
QUARTO: Inizio durissimo del Mestrino due canestri e una tripla, uno nostro e loro rispondono con un’altra tripla (parziale di 10 a 2 in un attimo)!!
Ci riproviamo: 2 canestri nostri, una tripla loro, due canestri ed una tripla (Arnaldo) nostri, un tiro libero loro ed Enrico un bel tiro in sospensione: time out loro che conducono 78 a 75 a 2.52 dalla fine.
Alla ripresa finalmente l’arbitro fischia una sfonda ma Francesco resta a terra con i crampi ad un polpaccio e, dopo essere stato soccorso proprio dall’acerrimo robusto rivale (e mentre lui tira la gamba tutti ne approfittano per tirare il fiato), rientra in panchina applaudito dal pubblico.
Time out nostro a 1.18 dal termine. Si riparte con canestro di Arnaldo e di nuovo fermi per crampi del soccorritore di prima (a sua volta stiracchiato da Giovanni, che rende il favore). Il tabellone segna 78 a 77 per loro.
Si riparte e time out loro a 37 secondi dal termine: riprenderanno col possesso da metà campo, un punto di vantaggio e una manciata di secondi da far passare (!).
A questo punto non resta che tentare il fallo volontario, subire i tiri e sperare nella tripla del pareggio ma… un primo tentativo di fallo non viene visto …. ed il tempo passa, il secondo viene fischiato (un “soffio” appunto) ma…. è un antisportivo “accipicchia” (tiri e palla in mano): infilano un tiro libero e, per non farsi mancare niente, anche un canestro.
La partita si chiude sul punteggio di 81 a 77: giocata con impegno da entrambe le parti è risultata bella ed emozionante per gli spettatori che, a tratti, si sono anche un po’ scaldati per cercare di sostenere i propri figli in campo.
Peccato per la nostra poca continuità e che non ci sia stata la possibilità di provarci fino alla fine.
Con questa partita è emersa in evidenza la ovvia difficoltà di giocare assieme di una squadra “nuova”, composta da tre gruppi di differente provenienza, e, per questo, abituati a giocare in maniera diversa: c’è molto lavoro da fare in allenamento per amalgamarsi ma, contemporaneamente, ci sono grandi margini di crescita se si riuscirà a sfruttare i punti di forza di tutti: forza ragazzi dateci dentro!
Il prossimo appuntamento è per Sabato 28 Ottobre alle 16.00 quando ospiteremo nella palestra di Salboro la squadra del Vigodarzere.
Come sempre, per concludere in bellezza : Petrarca – Insieme!!

Curculacos G.



di Mike66



Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Bazan F. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Curculacos E. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Favaro G. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Marinello S. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Neri F. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Palma F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Pipinato G. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Pirolo A. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzeghello A. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Tessari P. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Ustameta A. 21 - - - - - - - - - - - - - - -
Veneruso E. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  77 - - - - - - - - - - - - - - -



2017/2018
Gold C | Padova »
« Gold Ovest

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket