Petrarca Padova Vs Raptors Mestrino

80 - 56
(Parziali: 23-14/20-12/22-11/15-19)
Petrarca Padova: Bazan F. 8, Calabretta M. 9, Carpanese F. 1, Favaro G. 14, Marinello S. 8, Palma F. 16, Peron F. 6, Pipinato G. 2, Pirolo A. 6, Pizzeghello A. 5, Tessari P. 5.
All.re: Ricci.
Raptors Mestrino: n/a

Il Petrarca in formazione anomala “inaugura” vittoriosamente l’anno nuovo!!

Sabato 13/01 presso la palestra di Salboro, la squadra di Coach Giovanni Ricci ha “inaugurato” vittoriosamente l’anno nuovo con il secondo incontro del girone di ritorno del campionato U16 GOLD 2017-18, ospitando la squadra dei Mestrino Raptors.
In seguito alla ripresa degli allenamenti vari fattori avversi (“amichevole” con vari infortuni, influenza, difficile ripresa dell’anno scolastico, conseguente depressione per la fine delle vacanze, ecc) hanno fatto si che le convocazioni della sera di Venerdì 12, a prima vista, sembrassero frutto di un errore di scrittura nel gruppo da parte del Coach: solo quattro i ragazzi “reduci” dell’annata 2002 più sette ragazzi del 2003, scelti fra quelli disponibili che più si erano allenati.
Di fronte, come avversaria, li aspettava la squadra con cui, nel girone di andata, era stata disputata una delle partite più impegnative sul piano fisico (e anche il ricordo di sei “bombe” subite da uno dei loro non lasciava presagire niente di buono).
Alla fine, il giorno seguente, in palestra è arrivata una compagine di undici ragazzi (cinque 2002 e sei 2003) che, pur in forma non ottimale, appariva ben decisa a vendere cara la pelle. Coach Giovanni, alla guida dell’inedita formazione, apparentemente sereno (o rassegnato?) ha salutato cordialmente due vecchie conoscenze Petrarchine alla guida della panchina avversaria (Coach Andrea Montanaro e Coach Ezio Meneghin…!) e si è andati a cominciare.
Il primo quarto è cominciato con il quintetto di tutti i “titolari” che, galvanizzati dalla situazione anomala, sono partiti in quarta realizzando in breve un primo mini-break sul punteggio di 10 a 4 (Sebastiano ha aperto le danze con due canestri, seguiti da uno di Pero e due di Giacomo) . Subito dopo Coach Giovanni ha iniziato ad inserire “cautamente” qualcuno dei giovani per saggiare se la squadra reggeva la presunta maggiore fisicità degli avversari e, visto il buon esito dell’operazione, ha continuato gradualmente a ruotare i giocatori in campo, per risparmiare le forze e distribuire equamente gli inevitabili falli difensivi. Il primo tempo è stato vinto in maniera convincente, giocando aggressivi e difendendo efficacemente, col punteggio di 23 a 14 . I punti a referto sono stati in maggioranza ad appannaggio dei 2002 ma il canestro di Cala nella fase centrale, seguito da una tripla ed un canestro di Federico a chiusura del tempo, hanno fatto capire che anche i “giovincelli” erano determinati a fare la loro parte.
Il secondo quarto è iniziato con una tripla di Alvise ed è stato giocato efficacemente dai nostri che, mentre la formazione veniva più volte rimaneggiata, hanno saputo mantenere l’inerzia iniziale andando a chiudere, con la seconda bomba di Federico (che risulterà a fine partita il top scorer del match), con un parziale di 20 a 12 a nostro favore. Le due squadre sono andate negli spogliatoi sul punteggio di 43 a 26 e lì sono rimaste per quasi tutti i dieci minuti di pausa ad ascoltare le pacate parole dei rispettivi allenatori.
Al rientro dal riposo Coach Giovanni ha nuovamente schierato il quintetto di partenza mentre i Raptors si sono posizionati con la difesa a zona per mettere un po’ di scompiglio fra le nostre fila. Sono bastati 28 secondi di gioco perché, col cronometro fermo a 9.32 minuti, il Coach chiamasse un time out per ribadire ai ragazzi le istruzioni su come battere la zona e pare si sia spiegato bene perché, dopo un fallo antisportivo da entrambe le parti (con basse percentuali di realizzazione ai tiri per tutti) i nostri hanno cominciato a realizzare canestri da fuori (ancora Sebastiano, Pero, Baz, e di nuovo Pero che è uscito al quarto fallo per risparmiare il quinto per la fasi finali). Coach Giovanni ha poi dovuto frenare l’entusiasmo dei ragazzi, che avrebbero continuato volentieri a “sparare” a canestro, spiegando che gli avversari erano tornati a difendere ad uomo e bisognava ricominciare a correre e difendere forte se si voleva vincerla. Entrato Cala, come nel primo periodo, sono ricominciate le sostituzioni per distribuire gli sforzi in maniera omogenea e gradualmente, partendo con la seconda tripla di Alvise, si è arrivati a 3.57 dal termine col roster di soli 2003 che hanno lottato fino alla fine del tempo, chiuso ancora in nostro favore sul punteggio rassicurante di 65 a 37 (+28).
Nel quarto tempo è arrivata, ormai tardiva, l’attesa reazione degli ospiti, accompagnata da un calo fisiologico di concentrazione dei nostri e, a 7.02 del cronometro, sul punteggio di 69 a 49 (+20), il Coach ha chiamato un ultimo time out per cercare di risvegliare i suoi. A seguire la formazione è stata riequilibrata e rimaneggiata più volte e così i nostri, senza smettere di combattere fino alla fine (una “memorabile” tripla di Pipinato entra …. ma viene giudicata da due dall’arbitro … che forse era l’unico attento alla posizione rispetto alla linea), sono riusciti a contenere efficacemente il tentativo di ritorno dei Raptors e la partita si è chiusa con gli ospiti che si sono aggiudicati meritatamente il quarto tempo (ma lo scarto è risalito a +24) mentre i petrarchini hanno vinto (un po’ a sorpresa) il match per la gioia del pubblico di casa.
Bravi i ragazzi e bravo il Coach che hanno saputo reagire “insieme” ad un momento di difficoltà fornendo una convincente prestazione corale che, oltre a fornire il desiderato risultato in classifica, ha mandato a casa i petrarchini di ogni età pienamente soddisfatti, grazie al bel gioco di squadra mostrato.
Il prossimo appuntamento è con la squadra del Vigodarzere il giorno Sabato 20 Gennaio alle 18.00 presso il Palacertosa in Via Certosa a Vigodazere (PD).
Come sempre, per concludere in bellezza : Petrarca – Insieme!!

Arbitri: Uniti A. di Sant’Elena (Pd) e Resente S. di Ospedaletto Euganeo (Pd)

G. Curculacos



di Mike66



Petrarca Padova

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Bazan F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Calabretta M. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
Carpanese F. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Favaro G. 14 - - - - - - - - - - - - - - -
Marinello S. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Palma F. 16 - - - - - - - - - - - - - - -
Peron F. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Pipinato G. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Pirolo A. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Pizzeghello A. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Tessari P. 5 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  80 - - - - - - - - - - - - - - -



2017/2018
Gold C | Padova »
« Gold Ovest

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket