Petrarca Basket Vs Scuola Bk Padova Sud

92 - 34
(14-9, 39-18, 67-28, 92-34)
Petrarca Basket: Baccarin D. 4, Billato A. 8, Bugarella F. 8, Buonaugurio N. (K) 6, Cescutti A. 6, Felli E. 2, Giacchetto L. 6, Lovison R. 12, Obljubech M. 13, Ometto L. 4, Rigoni L. 8, Schiavo A. 15.
All.re: Cavalli.
TL: 10/23, T2P: 41/85, T3P: 0/4
Scuola Bk Padova Sud: n/a

Petrarca Basket
Scuola Bk Padova Sud
10/23
43%
41/85
48%
0/4
-
22 Oct, Petrarca Basket - Scuola Bk Padova Sud   92 34

Il giorno è finalmente arrivato!

22 ottobre 2017.

La prima mitica partita di campionato si gioca in casa, palestra dei Santissimi Angeli, ore 11.15.

Un po’ di emozione in campo per i ragazzi dell’Under 13 Gold del Petrarca. Si percepisce già nella fase di riscaldamento – sempre poca cosa a confronto di quella dei genitori nella tribunetta! – ma la voglia di mettersi alla prova è tanta e carica gli atleti di un’energia e di una concentrazione che solo il ritmo di gara sa dare.

L’allenatore Massimo Cavalli stimola, corregge, coordina: la bocca sorride, l’occhio un po’ di meno; il vice Alessandro Carraro segue da vicino le fasi di riscaldamento, volano gli “hi-five” tra i ragazzi in pantaloncini neri e canotta bianca ad ogni cambio di fila: siamo qui, siamo una squadra e – sembrano dire – siamo pronti a far vedere in campo quello che abbiamo preparato in allenamento: il nostro valore!

Non sono da meno i ragazzi dell’Associazione Sportiva basket Padova Sud di Albignasego: con un vivace completo giallo palleggiano con energia, attaccano il canestro che sembra già partita (un po’ di pepe lo dà anche il fatto che nelle fila del Petrarca ci siano anche due ex!).

Ora è il momento del saluto al pubblico e agli avversari. Abbracciati, in mezzo al campo, i ragazzi del Petrarca: una voce si alza solitaria ma intensa: “PETRARCA!” Tutti uniti i compagni di squadra e gli allenatori urlano “INSIEME!!”. Alza la palla a due l’arbitro Massimo Gò, giovane fischietto di assoluta qualità per la prima: inizia il campionato!

Primo quarto: la tensione si fa sentire per i due quintetti in campo. La tattica dei due allenatori sembra simile: difesa individuale forte e aggressiva a tutto campo, gioco veloce in attacco che favorisce il contropiede e l’attacco in transizione: il passaggio di Doug Moe a Padova, inventore del “run-n-gun”, probabilmente ha lasciato il suo segno.
Qualche palla rimbalza sul ferro ed esce, qualche tiro viene forzato, ma lo spettacolo di basket moderno e “corsaiolo”, veloce e intenso, non manca. All’inizio c’è anche equilibrio in campo, ma negli ultimi minuti del quarto il Petrarca comincia a trovare più “cadenza” nelle azioni e a finalizzare gli attacchi con più precisione; finisce quindi in vantaggio al suono della sirena (che sembra più un antifurto che una sirena di fine tempo… N.d.A.). Il punteggio trova avanti il Petrarca, ma ci sono ancora tre tempi da giocare!

Secondo quarto: ruotano le panchine per tutte due le squadre. Il gioco si alterna tra attacchi veloci per finalizzare subito e attacchi più manovrati quando la difesa degli avversari rientra più velocemente.
Comincia a farsi sentire la buona qualità dei giocatori del Petrarca: la retìna del Padova Sud insacca più spesso il pallone arancione, le percentuali al tiro sono decisamente buone; soffre il Padova Sud, alternando gioco di squadra a guizzi personali di qualche singolo giocatore, ma il tabellone segna inesorabile il vantaggio a favore della squadra di casa. Sul 39 a 18 per il Petrarca suona la sirena del metà tempo.

Breve sosta per un caffè, una sigaretta – per chi ha questo brutto vizio – o per andare a controllare come mai continua a suonare l’antifurto della macchina…

Inizia il terzo quarto: in campo qualcosa si è rotto nel Padova Sud che fatica a riprendere il ritmo, mentre il Petrarca, risolta la preoccupazione del risultato, si stende in campo con buona organizzazione, un buon giro di palla e qualche singola azione di pregio.
Il divario cresce, ma i ragazzi di Padova Sud combattono con sempre meno energia, con qualche iniziativa individuale, visto il calo – comprensibile – del gioco di squadra.
Il divario del punteggio, prima dell’ultimo quarto, è già decisamente elevato: 67-28.

Il quarto tempo vola via velocemente: il risultato non è in discussione, si vede qualche bella azione ancora (poche), qualche bel gesto di basket individuale (scarsi), e qualche forzatura (parecchie). Finale: 92 a 34.

Prima uscita stagionale, quindi troppo presto per fare valutazioni oggettive. Certo, si è vista – in alcuni buoni momenti – una squadra reattiva in difesa, generosa in attacco, con alcune belle assistenze a liberare i compagni.

Lo scout evidenzia un buon 41/85 sui tiri da 2; poco utilizzato il tiro da tre (le statistiche dicono 0/4).

Tutti in campo con buoni minutaggi e tutti a referto i giocatori petrarchini: Davide Baccarin 4, Andrea Billato 8, Flavio Bugarella 8, Nathan Buonaugurio 6, Alessandro Cescutti 6, Emiliano Felli 2, Luca Giacchetto 6, Riccardo Lovison 12, Massimiliano Obljubech 13, Leonardo Ometto 4, Luca Rigoni 8, Andrea Schiavo 15.



di OBJ!



Petrarca Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Baccarin D. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Billato A. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Bugarella F. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Buonaugurio N. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Cescutti A. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Felli E. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Giacchetto L. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Lovison R. 12 - - - - - - - - - - - - - - -
Obljubech M. 13 - - - - - - - - - - - - - - -
Ometto L. 4 - - - - - - - - - - - - - - -
Rigoni L. 8 - - - - - - - - - - - - - - -
Schiavo A. 15 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  92 - - - - - - - - - - - - - - -



U13 Elite2017/2018
Girone Gold Ovest

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket