Pall. Vicenza 2012 Vs Petrarca Basket

33 - 83
(12-27, 23-48, 29-65, 33-83)
Pall. Vicenza 2012: n/a
Petrarca Basket: Baccarin D. 2, Bugarella F. 15, Buonaugurio N. 1, Cescutti A. 9, De Luca U., Giacchetto L. 7, Lovison R. 2, Morandini G. 6, Obljubech M. 18, Ometto L., Rigoni L. 10, Schiavo A. 13.
All.re: Cavalli.
1o Arbitro: Dal Molin Giovanni di CHIAMPO (VI)

A Vicenza trasferta eroica.

Sabato pomeriggio in trasferta a Vicenza. Il Petrarca incontra la Pallacanestro Vicenza Unisalute.
Consueto ritrovo ai SS Angeli nel parcheggio parrocchiale. Vento e pioggia fine, niente pulmino ma una carovana di automobili piene di genitori e atleti parte per Vicenza.
La fila indiana esce dall’autostrada e si inoltra nel centro di Vicenza, il navigatore ci guida in un percorso intricato, ad un certo punto inversione a “U” – sarà giusto? – Sono il capo carovana, dove li sto portando? – una secca svolta a destra in uno stradino che sembra portare nel nulla , e invece si apre a destra il Grande Portale stile anni 30 dell’istituto Tecnico Rodolfi.
Passiamo sotto l’arco ed un enorme parcheggio ci accoglie! Arrivati!
Scendono “full of energy” i ragazzi, 56 minuti in macchina li hanno “compressi” ed ora sono pronti ad esplodere.
Vista l’ora qualcuno chiama caffè, ci si stipa, e chi c’era sa che che il verbo è precisissimo, in una sola macchina e si va a caccia di un bar, trovato! Il caffè, anche se così così, ridà energia, si ride, si ripiglia pioggia e vento salendo in macchina. Anche noi siamo pronti alla partita, un’altra inversione a “U”, sì è la strada giusta, e entriamo in palestra.
L’impianto è vecchiotto, con un pizzico di nostalgia noto sul muro ancora attivi, ma non attrezzati, là in alto a destra gli attacchi per le pertiche e per le funi, di fronte dei buchi simmetrici svelano la posizione che un tempo era dedicata ad un immancabile “quadro svedese” dove i giovani svolgevano gli esercizi ginnici a corpo libero.
 La palestra sarà vecchia, ma la riempie di energia il palleggio dei ragazzi del Petrarca e della Unisalute.
Arbitro il signor Dal Molin: guarda il cronometro pronto ad alzare la palla, non sa ancora che sarà lui l’eroe della giornata.
Si gioca un primo tempo che corre via veloce, un po’ contratte le squadre ma si sciolgono rapidamente.
 Fine 1° quarto: Unisalute 12, Petrarca 27. È un vantaggio già consistente, che viene confermato nel 2° quarto che vede all’intervallo lungo i ragazzi di Vicenza a 27 punti, mentre quelli di Padova hanno già inanellato 48 punti, complice anche una certa superiorità fisica, oltre che tecnica.
 Alla ripresa delle ostilità la lotta continua, il trend di punteggio non cambia, ma i ragazzi di casa in bianco non mollano, difendono sempre con intensità e si lanciano in veloci contropiedi anche individuali.
Gira bene la palla quando è nelle mani del Petrarca, la squadra partita dopo partita sta acquisendo fluidità, sembra che il lavoro in palestra di Massimo Cavalli e anche quello di preparazione atletica di Alessandro Carraro stiano dando i loro frutti, forza ragazzi!
 Ma c’è uno stop inaspettato nel gioco, l’arbitro ferma la partita. Cosa succede?
Lo vediamo con una smorfia di dolore tenersi il ginocchio sinistro: una storta, forse il riacutizzarsi di un vecchio trauma. Stringe i denti, fa sì con la testa, si riprende. Continua a muoversi su e giù, con evidente dolore, ma non molla, bravo Dal Molin, un bell’esempio anche per gli altri ragazzi in campo!
 La partita continua con un divario che si allarga, il gioco rimane corretto anche nel quarto tempo.
 Punteggio finale 33 a 83 a favore degli ospiti.
 Tra i ragazzi del Vicenza si distingue Boldrin che con delle belle giocate porta a casa un bottino di 12 punti per la sua squadra.
 10 giocatori a referto per il Petrarca, il gioco di squadra sta migliorando.
 Massimiliano OBLJUBECH 18 (1/2 da 3), Flavio BUGARELLA 15, Andrea SCHIAVO 13, Luca RIGONI 10, Alessandro CESCUTTI 9, Luca GIACCHETTO 7, Gianluca MORANDIN 6, Davide BACCARIN 2, Riccardo LOVISON 2, Nathan BUONAUGURIO 1, Umberto DE LUCA, Luca OMETTO.
 Guardando lo scout in genere discreta la percentuale al tiro da 2, 37/74 che vale un 44%; in miglioramento la qualità di realizzazione nei tiri liberi con 14 su 22, che vale un 63%, ma si può fare meglio! 1 su 3 nei tiri da 3.
 Sullo stile Nba da segnalare la “doppia doppia” di Massimiliano Obljubech con 18 punti segnati e 13 rimbalzi (8 in difesa e 5 in attacco).



di OBJ!



Petrarca Basket

Giocatore Percentuali al tiro Rimbalzi Falli Altre Stat
Pts TL 2 pts 3 pts DfOf FfFs PrPpAsStMn
Baccarin D. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Bugarella F. 15 - - - - - - - - - - - - - - -
Buonaugurio N. 1 - - - - - - - - - - - - - - -
Cescutti A. 9 - - - - - - - - - - - - - - -
De Luca U. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Giacchetto L. 7 - - - - - - - - - - - - - - -
Lovison R. 2 - - - - - - - - - - - - - - -
Morandini G. 6 - - - - - - - - - - - - - - -
Obljubech M. 18 - - - - - - - - - - - - - - -
Ometto L. 0 - - - - - - - - - - - - - - -
Rigoni L. 10 - - - - - - - - - - - - - - -
Schiavo A. 13 - - - - - - - - - - - - - - -
Totale  83 - - - - - - - - - - - - - - -



U13 Elite2017/2018
Girone Gold Ovest

Area ad accesso limitato

A.D. Pallacanestro Petrarca Padova powered by playBASKET.it » Servizio Siti Internet per Società di Basket